martedì 5 giugno 2018

Perché la notte appartiene a noi di Amabile Giusti, la storia di Kade e Mira, ghiaccio e fuoco!

Ciao Readers,
oggi vi parlo di "Perché la notte appartiene a noi" il nuovo romanzo di Amabile Giusti che aspettavo con impazienza.
Un romanzo bello da morire, coinvolgente che ho divorato in poche ore, non all'altezza di "Tentare di non amarti" che io porto sempre nel cuore ma decisamente ben oltre le aspettative.
La Giusti come vi ho già detto più volte è una certezza.
Titolo: Perché la notte appartiene a noi
Autore: Amabile Giusti
Editore: Amazon Publishing
Data pubblicazione: 22 Maggio 2018
Acquistalo: Amazon

L’inverno in Alaska è spietato: lo sa bene la giovane Mira Kendall che non si è mai allontanata da Noweetna, un villaggio di trecento anime. Per affrontare il buio perenne di quelle latitudini, la ragazza si è creata un piccolo mondo interiore ricco di luce: legge tantissimo, colleziona fiocchi di neve e sogna di vivere un grande amore romantico.
L’arrivo di Kade scuote ogni suo equilibrio. Lui è un trentenne tanto bello quanto inquietante: ha i capelli lunghi, un occhio verde e uno nero, strani tatuaggi perfino sul viso e sulle mani, e un pessimo carattere. Non socializza con nessuno, vive da solo su una vecchia barca arenata e nasconde di sicuro un terribile segreto.
Impossibile per loro non incontrarsi, così com’è impossibile per Mira non trovarsi combattuta fra due emozioni opposte. Una parte di sé disapprova Kade per i suoi modi sgarbati, e l’altra è irresistibilmente attratta dal suo fascino feroce e dal mistero che lo avvolge.
Lentamente, l’iniziale reciproca antipatia si trasforma in un sentimento inatteso, tanto profondo da travolgerli entrambi. Ma Kade ha troppe cose da nascondere. Quando il suo passato torna a minacciarlo, diventa necessario fare una scelta dolorosa che potrebbe separarli per sempre.
Una storia passionale e sensuale sullo sfondo di una terra selvaggia, fra due anime più affini del previsto, dapprima ostili, dubbiose, rabbiose, e poi follemente bisognose, gelose e affamate d’amore.
Se vi piacciono le storie d'amore tormentate, con un pizzico di gelosia, tanta passione e qualche mistero, non potete perdervi questo romanzo.
Mira ha vent'anni, vive con la madre malata nel piccolo paesino di Noweetna in Alaska, lavora per il negozio di famiglia e da qualche anno non vede più il padre che sembra essere partito per non fare più ritorno. Mira non ha mai lasciato la sua piccola cittadina di 300 abitanti dove tutti si conoscono, ma viaggia lo stesso con la mente attraverso i romanzi d'amore che ama leggere. Con loro è catapultata in mondi lontani, esotici dove il ragazzaccio di turno si trasforma in un eroe e salva la sua bella.
La routine di Mira viene sconvolta dall'arrivo in città di Kade. 
Kade non passa di certo inosservato, è alto, con i capelli lunghi, occhi di due coliri diversi, una cicatrice sul viso e tanti tatuaggi. Kade non parla, i suoi modi sono burberi e vive una vita quasi da eremita.
La piccola cittadina è molto incuriosita da questo nuovo visitatore e lo è anche la piccola Mira che inspiegabilmente si sente attratta da questo uomo che tanto le ricorda uno degli eroi dei suoi romanzi.
Tra Kade e Mira però è subito reciproca antipatia, non si sopportano, non vanno d'accordo, ma ben presto questo odio insensato si trasforma in una passione sfrenata e piano piano in un sentimento profondo.

"Alcune volte lui le accarezzava i capelli senza tirarglieli come faceva di solito; altre volte, mentre era dentro di lei, si fermava e la osservava con una misteriosa luce negli occhi; altre volte ancora le dava dei baci leggeri dove la lussuria non ha interesse a baciare: sulle tempie, sul naso, sulla fronte, sui palmi delle mani."

Kade però nasconde un segreto che ben presto lo porterà molto lontano da questa piccola cittadina per non farvi più ritorno. Il suo passato rischierà di portagli via quello che per lui in così poco tempo è diventato così importante: Mira. 
Dovrà proteggere questa ragazza al tempo stesso così fragile e così forte a tutti i costi, anche se questo significherà non poterle più stare accanto.
Una storia d'amore bella, forte, sincera. Un amore puro e incondizionato.
Due anime all'apparenza così diverse ma nel profondo così simili. Due persone che si sono sempre credute immeritevoli di essere amate e che troveranno negli occhi dell'altro il loro posto nel mondo.
Un romanzo narrato dal punto di vista di entrambi i protagonisti, Kade in prima persona, Mira in terza. Una storia, coinvolgente, appassionante che vi farà battere forte il cuore, magari un po' arrabbiare ma ne sono certa emozionare.

mercoledì 9 maggio 2018

Meghan. La sua vera storia, di Andrew Morton, chi è la futura moglie del principe Harry?

Ciao Readers,
oggi vi parlo del nuovo libro di Andrew Morton edito Piemme Edizioni: Meghan, la sua vera storia.
E' un romanzo biografico che mette in luce tutti gli aspetti della vita di Meghan la futura duchessa reale e moglie del principe Harry. Molti di noi magari la conoscevano già per il ruolo di protagonista nella serie Suits, ma chi è veramente Meghan? Scopritelo con me!
Titolo: Meghan. La sua vera storia
Autore: Andrew Morton
Editore: Piemme
Data pubblicazione: 8 Maggio 2018
Acquistalo: Amazon - Piemme
Il 19 maggio 2018, giorno delle attese nozze tra Meghan Markle e il principe Harry, secondogenito della mai dimenticata lady Diana, segna una data storica per la casa reale inglese. Perché in un colpo solo crollano tutti i taciti requisiti da tempo immemore richiesti a una sposa reale: vergine, aristocratica, protestante, anglosassone e bianca. Con una madre discendente di schiavi e un matrimonio fallito alle spalle, Meghan è anche la prima americana divorziata di colore a diventare duchessa reale. Una storia d'amore che fa sognare, pronta a superare in interesse quella tra Kate Middleton e l'erede al trono William, fratello di Harry. Dall'appuntamento al buio, organizzato da un'amica, il loro rapporto non ha fatto che crescere, e la curiosità intorno all'attrice hollywoodiana della serie Suits è esplosa. Le sue origini, i suoi segreti, le sue battaglie antirazziste e contro le differenze di genere, la sua ambizione e il desiderio coltivato sin da piccola di diventare la nuova Lady D, c'è molto da indagare e scoprire sulla giovane Meghan e la sua famiglia, così anomala per la corte inglese.
Come vi ho accennato non ho mai letto un romanzo biografico, ho sempre pensato che la noia avrebbe preso il sopravvento impedendomi di finire il libro, questo libro però mi incuriosiva molto, scoprire la storia della ragazza che ha conquistato lo scapolo più ambito d'Inghilterra, quella stessa donna che in qualche maniera sta rivoluzionando le regole e le convinzioni di una monarchia ancora molto conservatrice.
Meghan ha origini interrazziali, la madre Doria è afroamericana, i suoi antenati erano impiegati come schiavi nei campi di raccolta del cotone e si sono conquistati la libertà un passo alla volta. La madre di Meghan ha vissuto nella sua stessa pelle le discriminazioni di razza, soprattutto quando era solo una ragazza, all'epoca ancora molto sentite in un paese come gli USA. Meghan di conseguenza ha vissuto sulla sua stessa pelle queste discriminazioni. A complicare il tutto ci sono le origini europee e quasi regali dalla parte del padre Thomas, che ha sposato in seconde nozze la madre di Meghan.
La storia tra i due, un po' per la differenza d'età un po' per il lavoro così impegnati di Thomas è durata fino al secondo anno di vita di Meghan. 
Fin da bambina si è distinta per le sua battagli contro il razzismo e le parità di genere, ha sempre voluto affermarsi nel mondo del cinema e diventare un'attrice e dopo la laurea ci si è dedicata completamente. Innumerevoli sono stati i no e i provini andati a vuoti, fino al momento della svolta quando è diventata la Rachel di Suits e da quel momento la sua carriera ha preso il via.
Come riuscire a conciliare la vita sul red carpet con i suoi innumerevoli impegni di aiuti umanitari e volontariato? Senza pensare poi alla relazione a distanza con il produttore cinematografico Trevor da poco diventato suo marito, e il blog The Tig sul quale Meghan amava spaziare da argomenti più superflui come cucina e moda a quelli più spinosi quali le discriminazioni di genere, il razzismo e la politica.
Una vita decisamente piena che l'ha fatta diventare una donna forte, determinata e molto sicura di sè.
Con un divorzio alle spalle e la voglia di innamorarsi nuovamente, durante un soggiorno a Londra, Meghan accetta l'incontro al buio proposta da un'amica e il suo accompagnatore per la serata sarà proprio il principe Harry. Di Harry abbiamo sentito parlare sicuramente più di Meghan, considerato sempre la pecora nera della famiglia, un ragazzo difficile che non vuole metterà la testa apposto, dopo aver incontrato Meghan sembra un uomo nuovo. I due presto sono diventati inseparabile e stanno sfidando tutte le regole sociali e le convinzioni così assodate nelle Regno Unito.
Un libro che mi è molto piaciuto, che mi ha fatto scoprire una ragazza che in fin dei conti ha degli ideali e dei sogni comuni a noi "poveri mortali" e che è pronta a rinunciare ad una parte della sua libertà per amore.
A tratti, soprattutto nella prima parte ho trovato il libro un po' lento e ripetitivo, e ammetto che nell'elenco di tutti gli antenati di Meghan e le loro storie, mi sono un po' persa, ma mi è piaciuto moltissimo scoprire tutti i retroscena della vita delle futura duchessa.
Curiosi? Non vi resta che acquistarlo!

Da Maggio 2018 in libreria...

Ciao Readers,
oggi scopriamo insieme le novità più entusiasmanti in libreria da Maggio 2018.
Tanti titoli che sono molto curiosa di leggere e che aspetto con trepidazione.
Fatemi sapere se c'è qualche titolo tra questi che vorreste leggere.
Pronti? Eccoli!
Titolo: Perché la notte appartiene a noi
Autore: Amabile Giusti
Editore: Amazon Publishing
Data pubblicazione: 22 Maggio 2018

L’inverno in Alaska è spietato: lo sa bene la giovane Mira Kendall che non si è mai allontanata da Noweetna, un villaggio di trecento anime. Per affrontare il buio perenne di quelle latitudini, la ragazza si è creata un piccolo mondo interiore ricco di luce: legge tantissimo, colleziona fiocchi di neve e sogna di vivere un grande amore romantico.
L’arrivo di Kade scuote ogni suo equilibrio. Lui è un trentenne tanto bello quanto inquietante: ha i capelli lunghi, un occhio verde e uno nero, strani tatuaggi perfino sul viso e sulle mani, e un pessimo carattere. Non socializza con nessuno, vive da solo su una vecchia barca arenata e nasconde di sicuro un terribile segreto.
Impossibile per loro non incontrarsi, così com’è impossibile per Mira non trovarsi combattuta fra due emozioni opposte. Una parte di sé disapprova Kade per i suoi modi sgarbati, e l’altra è irresistibilmente attratta dal suo fascino feroce e dal mistero che lo avvolge.
Lentamente, l’iniziale reciproca antipatia si trasforma in un sentimento inatteso, tanto profondo da travolgerli entrambi. Ma Kade ha troppe cose da nascondere. Quando il suo passato torna a minacciarlo, diventa necessario fare una scelta dolorosa che potrebbe separarli per sempre.
Una storia passionale e sensuale sullo sfondo di una terra selvaggia, fra due anime più affini del previsto, dapprima ostili, dubbiose, rabbiose, e poi follemente bisognose, gelose e affamate d’amore.
Titolo: Una questione di cuore
Autore: Karen Swan
Editore: Newton Compton Editori
Data pubblicazione: 24 Maggio 2018

Le vite di due donne si incrociano dopo il ritrovamento di una lettera 
1974. Elena Damiani ha una vita perfetta. Nata e cresciuta nel lusso, è indiscutibilmente bella: una condizione che le ha sempre aperto tutte le porte. Nessun uomo può resistere al suo fascino. All’età di ventisei anni è già al suo terzo matrimonio, quando capisce di avere incontrato la sua anima gemella. Eppure quello di cui si è appena innamorata è l’unico uomo al mondo che non potrà mai avere, e né il suo fascino né i suoi soldi potranno cambiare le cose. 
2017. Francesca Hackett sta vivendo la sua dolce vita romana: accompagna i turisti in giro per la Città Eterna e cerca di dimenticare i fantasmi del suo passato a Londra. Un giorno trova nella spazzatura una borsa: decisa a restituirla, scopre che la proprietaria è la famosa viscontessa Elena dei Damiani Pignatelli della Mirandola. Elena entra subito in sintonia con la giovane che le ha restituito la borsa rubata, contenente una lettera mai aperta, risalente a dodici anni prima. E Francesca si trova ben presto affascinata dai racconti di Elena, ricchi di storie sensazionali. Ma dietro quelle storie si nasconde un segreto sconvolgente…
Titolo: Il tatuatore
Autore: Alison Belsham 
Editore: Newton Compton Editori
Data pubblicazione: 3 Maggio 2018

L’ispettore Francis Sullivan, giovane e ambizioso, è stato appena promosso, e questo è il suo primo caso importante. Marni Mullins, una tatuatrice di Brighton, ha trovato un corpo orribilmente scuoiato. Dalle prime indagini sul cadavere risulta chiaro che non si tratta di un omicidio isolato ma dell’opera di un serial killer. Il modus operandi e la firma sono agghiaccianti: mentre la vittima era ancora in vita, l’assassino ha rimosso intere porzioni di pelle, presumibilmente tatuate. Questa pista porta Sullivan a credere che una come Marni, che conosce il mondo dei tatuaggi come le sue tasche, sia l’unica persona in grado di aiutarlo. Ma lei ha tante ragioni per non fidarsi della polizia. E quando riuscirà a identificare il prossimo bersaglio del killer, lo dirà a Sullivan o si metterà da sola alla ricerca del “Ladro di Tatuaggi”? 
Titolo: La treccia
Autore: Laetitia Colombani
Editore: Casa Editrice Nord
Data pubblicazione: 3 Maggio 2018

A un primo sguardo, niente unisce Smita, Giulia e Sarah. Smita vive in un villaggio indiano, incatenata alla sua condizione d'intoccabile. Giulia abita a Palermo e lavora per il padre, proprietario di uno storico laboratorio in cui si realizzano parrucche con capelli veri. Sarah è un avvocato di Montréal che ha sacrificato affetti e sogni sull’altare della carriera.
Eppure queste tre donne condividono lo stesso coraggio. Per Smita, coraggio significa lasciare tutto e fuggire con la figlia, alla ricerca di un futuro migliore. Per Giulia, coraggio significa rendersi conto che l'azienda di famiglia è sull'orlo del fallimento e tentare l’impossibile per salvarla. Per Sarah, coraggio significa guardare negli occhi il medico e non crollare quando sente la parola «cancro». Tutte e tre dovranno spezzare le catene delle tradizioni e dei pregiudizi; percorrere nuove strade là dove sembra non ce ne sia nessuna; capire per cosa valga davvero la pena lottare. Smita, Giulia e Sarah non s'incontreranno mai, però i loro destini, come ciocche di capelli, s'intrecceranno e ognuna trarrà forza dall'altra. Un legame tanto sottile quanto tenace, un filo di orgoglio, fiducia e speranza che cambierà per sempre la loro esistenza.
Titolo: Finalmente con te
Autore: Tijan
Editore: Garzanti
Data pubblicazione: 3 Maggio 2018

Da quando Mason Kade è entrato nella sua vita, per Sam niente è stato più lo stesso. Nel calore dei suoi abbracci ha trovato la famiglia che non ha mai avuto. Un luogo sicuro dove rifugiarsi ogni volta che i brutti ricordi tornano a farla sentire sola. Una casa dove non ha bisogno di nascondersi ma può essere sé stessa, in ogni momento. Ormai non può più fare a meno di lui. Soprattutto adesso che sta per trasferirsi in una nuova scuola e non sa proprio che cosa aspettarsi. Perché essere la ragazza di Mason Kade, lo studente più ambito e ammirato, è un compito molto difficile. Forse più difficile del previsto. Non appena mette piede nei corridoi del liceo, gli occhi di tutti sono puntati su di lei. Pronti a giudicarla e a metterla alla prova. Una prova che Sam deve superare se non vuole perdere Mason per sempre. Giorno dopo giorno, nonostante si senta fuori posto, è costretta a fare i conti con invidie e gelosie, piccole vendette e gratuite meschinità. Ma a preoccuparla davvero sono le provocazioni di Kate, la ex di Mason, che vuole fargliela pagare a ogni costo per averle portato via quello che un tempo era suo. E che è convinta le appartenga ancora. Ben presto, le intimidazioni di Kate si trasformano in vere e proprie minacce. Sam ora è spaventata: ha paura di prendere decisioni sbagliate, di mettere a nudo le fragilità che potrebbero facilmente trasformarsi in un’arma nelle mani della sua spietata rivale. A peggiorare la situazione c’è Mason, che sembra essere assente e distante, forse addirittura parteggiare per Kate. Eppure, per quanto ferita e abbandonata dalla persona su cui credeva di poter contare, Sam sceglie di seguire il suo istinto. Qualcosa le dice di non badare alle apparenze, ma di fidarsi di chi ama e di continuare a lottare a testa alta per proteggere quello che ha di più caro al mondo.
Titolo: Vorrei che fosse già domani
Autore: Miriam Candurro e Massimo Cacciapuoti 
Editore: Garzanti
Data pubblicazione: 3 Maggio 2018

Al liceo è giorno di manifestazione. Nei corridoi deserti, Paolo cerca agitato tra i suoi post-it quello su cui ha annotato le coordinate per arrivare in classe. Ormai non può più farne a meno. Perché da quando, tre anni prima, un brutto incidente gli ha fatto perdere il senso dell’orientamento, la sua vita è diventata un insieme di istruzioni numeriche, che gli permettono di confondersi tra gli altri, di sembrare uno come tanti. Ma all’improvviso, in un momento di distrazione, il suo sguardo incrocia due profondi occhi verdi. Quelli dell’esuberante Cristina che, dopo settimane di assenza, si è decisa a darla vinta a sua madre e a rientrare a scuola, anche se non ne ha alcuna voglia. Il loro incontro dura un attimo. Ma quell’attimo indimenticabile è sufficiente a cambiare ogni cosa. A poco a poco, tra bigliettini scambiati di nascosto sotto il banco e pomeriggi passati sui libri, Cristina, mossa da una curiosità che non riesce neanche a spiegarsi, rompe il guscio dentro al quale Paolo si è rinchiuso. Gli fa capire che l’invisibilità non è la soluzione a tutti i problemi. E Paolo, finalmente pronto a lasciarsi andare di nuovo, convince Cristina a non rinunciare alla propria unicità. Insieme sentono di poter superare ogni ostacolo ed essere sé stessi di fronte al mondo, che fa sempre un po’ paura. Per questo vorrebbero che il tempo a loro disposizione non finisse mai e che fosse sempre domani, per iniziare ogni giornata mano nella mano. Ma il passato torna a far visita a Paolo e lo costringe a prendere una delle decisioni più difficili. Perché non c’è legame più forte di quello che si conquista ogni giorno. Un legame che niente può spezzare. Nemmeno un tempo che sembra infinito.
Titolo: Tutto il tempo del mondo
Autore: Sara Purpura
Editore: Mondadori
Data pubblicazione: 8 Maggio 2018

Anais Kerper è la ragazza che tutte vorrebbero essere. Bella, intelligente, di famiglia benestante. Ha al suo fianco il ragazzo ideale e davanti a sé un futuro radioso. Eppure, dietro questa patina di perfezione, lei sta andando in pezzi, incapace di ribellarsi a una vita che non le corrisponde affatto. Una vita di cui ha il pieno controllo solo quando, chiusa fra le quattro mura del suo bagno, cerca il dolore per sfuggire alla realtà. Desmond Ward è un ragazzo difficile. Orfano da quando aveva sette anni, ha alle spalle un passato di continui abbandoni e un'anima rattoppata. Nera. Sporca. Marcia. Ma il destino sembra finalmente tornare a sorridergli il giorno in cui una facoltosa famiglia decide di prenderlo in affido, regalandogli così la possibilità di una vita diversa, e forse perfino il sogno di diventare un giocatore professionista di football. Una volta giunto nella loro villa, però, conosce Anais, la sua futura sorellastra, stupenda e fragile. E, subito, quello che è stato il loro mondo fino a quel momento si sgretola. L'uno coglie negli occhi dell'altra il suo stesso tormento e l'attrazione si fa largo dirompente. Incontrollabile. E proibita. Ciononostante Des e Ana non possono smettere di cercarsi, desiderarsi, e amarsi, perché solo l'uno tra le braccia dell'altra, per la prima volta, capiscono cosa significhi vibrare e sentirsi vivi. Ma il mondo "fuori" non si lascia mettere in un angolo, al contrario si fa avanti minaccioso e li costringe a chiedersi fino a dove sono disposti a spingersi per difendere il loro amore. Quella di Anais e Des è una scelta difficile. Un sì o un no che richiederebbero un istante per essere pronunciati. Ma «la vita è fatta di istanti. E di respiri impigliati in gola, e del cuore in fondo allo stomaco che li precede. E poi c'è il "mentre": quell'attimo in cui decidi se essere felice o soffrire».
Titolo: Solo la verità
Autore: Karen Cleveland  
Editore: DeA Planeta Libri
Data pubblicazione: 8 Maggio 2018

Pochi clic separano Vivian Miller, analista del controspionaggio della CIA, dal suo obiettivo. Un algoritmo da lei ideato, due anni di ricerche, svariati tentativi falliti: tutto precipita verso la breve sequenza di gesti che le consentirà di violare il sistema operativo di Jurij Yakov e smascherare una rete di spie russe presenti sul territorio degli Stati Uniti. Ma quando la cartella Amici, rivela finalmente il suo contenuto, il mondo di Vivian crolla in un istante. Perché a restituirle lo sguardo dal pc di Yakov sono gli occhi scuri e profondi di Matt. Il suo Matt. L'uomo della sua vita e padre dei suoi quattro figli. Di colpo non è più solo il futuro professionale di Vivian a essere in discussione, ma il suo presente, il suo passato. Mentre dentro di lei ogni certezza va in pezzi, la memoria corre a ritroso: l'incontro fortuito e quel caffè rovesciato sulla camicia di Matt (le goffe scuse di lei, il sorriso di lui); il primo appuntamento nel ristorantino italiano; l'improbabile proposta di matrimonio in aeroporto; la ricerca della casa perfetta nei sobborghi di Washington; la nascita di Luke. Una bugia lunga dieci anni. Un incubo privato destinato a trasformarsi in concitato intrigo politico dove la posta in gioco si fa di ora in ora più alta.
Voi che titoli state aspettando? 
Fatemelo sapere!

sabato 28 aprile 2018

Per sempre con te di Katie McGarry (Thunder Road #2) tornano i ragazzi del motoclub!

Ciao Readers,
in questi giorni sto recuperando un po' di letture arretrate a partire dalla serie Thunder Road di Katie McGarry. Il primo libro di questa serie Ovunque con te, mi era piaciuto moltissimo, quindi avevo grandi aspettative per questo secondo capitolo che mi è quasi piaciuto più del primo!
Scopriamo insieme quindi la storia di due mondi diversi che si scontrano, la storia tra Breanna e Thomas detto "Rasoio".
Titolo: Per sempre con te
Autore: Katie McGarry
Editore: HarperCollins Italia
Data pubblicazione: 13 Ottobre 2016
La diciassettenne Breanna può essere definita con due parole: semplice e responsabile. Per lei il rispetto delle regole è tutto, finché una notte non rimane invischiata in una situazione di ciberbullismo per un suo comportamento non proprio da prima della classe, in cui Thomas "Rasoio" Turner ha il ruolo principale. Il suo mondo perfetto e ordinato, così, viene scosso dal profondo.
Thomas "Rasoio" appartiene al club motociclistico dei Reign of Terror dove le brave ragazze come Breanna non sono contemplate. Ma quando capisce che lei è sotto ricatto per una foto compromettente in cui loro due compaiono insieme, decide che è arrivato il momento di mettere da parte le regole non scritte dei Terror. I due fanno un patto: Rasoio tirerà fuori Breanna dal brutto guaio in cui si è cacciata; lei, in cambio, lo aiuterà a venire a capo di un mistero interno al club, di cui nessuno ha intenzione di parlare. Dopo di che ognuno riprenderà la propria vita. Ma più passano del tempo insieme e più il feeling tra loro aumenta, senza che nessuno dei due possa fare qualcosa per contrastarlo. Rasoio e Breanna si troveranno entrambi costretti a camminare ognuno sul filo delle proprie regole per poter scoprire chi sono, che cosa vogliono e dove andranno in un futuro non troppo lontano.
Breanna Miller ha 17 anni, è la quinta di nove figli ed è la classica brava ragazza destinata a fare grandi cose. Sta per iniziare a frequentare l'ultimo anno del liceo, ha un'intelligenza di molto superiore alla media, assimila tutto quello che vede e che le legge e lo ricorda, ricorda tutto, anche le cose più futili e insignificanti. Un dono che per Bree è più una maledizione, si perchè in una cittadina piccola come Snowflake essere la bambina intelligente, la ragazza che sa tutte le risposte non è proprio sinonimo di popolarità, ma piuttosto di emarginazione e molto spesso di scherno. Breanna però quest'anno ha deciso di cambiare il suo atteggiamento, ha deciso di trasformasi e provare ad essere una qualsiasi diciassettenne normale che esce con le amiche, si diverte e magari incontra un bel ragazzo.
Thomas "Rasoio" Turner non è propriamente il bravo ragazzo, almeno all'apparenza. E' un membro del temuto club per motociclisti "Reign of Terror". E' un duro, bello da mozzare il fiato e irraggiungibile. Ma Thomas nasconde un segreto, un dubbio che lo tormenta da anni. La madre di Thomas si è suicidata gettandosi da un punte quando lui aveva solo dieci anni, il ragazzo non è mai riuscito a superare il fatto che quella madre che avrebbe dovuto amarlo, abbia preferito abbandonarlo e togliersi la vita. Per lui la verità è un'altra e quando si presenta a casa sua un detective convito che sua madre sia stata assassinata e che il Terror nasconda qualcosa, per Thomas è solo la conferma che stava cercando.
Breanna e Thomas sono a scuola insieme da sempre, ma i mondi così diversi in cui sono cresciuti non li hanno mai portarti a guardarsi, figuriamoci a parlarsi. Per Thomas, Breanna, era la ragazza intelligente, per lei, lui, era il ragazzo da evitare.
Finiranno insieme un po' per caso un po' per bisogno. Bree è minacciata da un altro ragazzo della scuola che, dopo aver scattato una foto "compromettente" di lei e Thomas, la ricatta per ottenere buoni voti. Thomas, venuto a sapere del ricatto, cerca di aiutare Breanna ad eliminare la foto, e lei per ringraziarlo accetta di decifrare alcuni codici segreti del motoclub che aiuteranno Thomas a fare chiarezza sulla morte della madre e sul segreto che nasconde il Terror.
Breanna e Thomas sono perfetti insieme. Grazie a Thomas, Breanna riscoprirà la sicurezza in se stessa, nelle sua capacità. Riuscirà ad uscire da guscio in cui si è sempre chiusa, a lottare a a non rassegnarsi a compiacere gli altri. Thomas invece, dopo la morte della madre e l'assenza del padre, riscoprirà cosa significa essere amato e cosa l'amore è in grado di farti fare. Breanna sarà la sua nuova ragione per tornare a ridere e a sperare e la proteggerà ad ogni costo.
Un libro scorrevole, ben scritto che affronta un tema molto delicato quale il cyberbullismo, e le conseguenza catastrofiche che i pregiudizi, le etichette e i pettegolezzi hanno sulla vita delle persone e soprattutto sui più giovani.
La MaGarry ci regala un libro che, come il precedente, parla di lealtà, famiglia, amore e fratellanza, che ci insegna che uniti siamo più forti e possiamo affrontare tutto. Una storia d'amore adolescenziale dolce, incerta, di due ragazzi che scoprono l'amore per la prima volta con quel pizzico di sensualità e romanticismo che ci fa sognare. 
Se vi piacciono le storie di rinascita dove il protagonista maschile è un "dannato" in via di redenzione non potete perdervi questo libro!


2. (Thunder Road #2) Per sempre con te
3. (Thunder Road #3) Di nuovo con te

mercoledì 18 aprile 2018

Tutto il buio dei miei giorni di Silvia Ciompi, una storia che parla di vita vera

Ciao readers!
Oggi vi voglio parlare di "Tutto il buio dei miei giorni" il romanzo d'esordio dell'autrice Silvia Ciompi, proviene dalla famosa piattaforma Wattpad, è auto conclusivo ed è ambientato in Italia. 
Un libro così non mi capitava da un bel po'. Una storia che parla di emozioni forti, speranze e paure, di vita vera, ingiusta, difficile ma tremendamente reale. A tratti mi ha ricordato "Tentare di non amarti" di Amabile Giusti,  a tratti " Io prima di te" di Jojo Moyes.
Titolo: Tutto il buio dei miei giorni
Autore: Silvia Ciompi
Editore: Sperling & Kupfer
Data pubblicazione: 10 Aprile 2018
Acquistalo: Amazon - Sperling & Kupfer

Camille ha vent'anni, ama lo stadio nelle domeniche di primavera, con le maniche corte e le bandiere mosse dal vento, e ama la sua curva, in ogni stagione. Lì salta sugli spalti, tiene il tempo con le mani: è la cosa che ama di più al mondo. È l'unico posto dove si sente davvero viva. Ma un giorno, proprio fuori dallo stadio, la sua vita si spezza. Un'auto con a bordo un gruppo di ultras la investe. Tra di loro c'è anche lui: in curva tutti lo chiamano Teschio. Sembra il cliché del cattivo ragazzo, ricoperto di tatuaggi e risposte date solo a metà. Eppure Teschio e Camille sono come due libri uguali rilegati con copertine differenti. Due anime che non hanno fatto in tempo a parlarsi prima, a guardarsi meglio. Si sono passati accanto migliaia di volte, ma non sono mai stati davvero nello stesso posto. Lo sono ora. Ora che il dolore si è mangiato tutto ciò che Camille era.
Camille lo stadio ce l'ha nelle vene, ama trascorrere le domeniche al centro della curva con le mani in alto a sventolare le bandiere e i polmoni in fiamme ad urlare i cori. Con lo stadio Camille si sente parte di qualcosa, si sente a casa, libera e piena di vita.
Teschio è un Ultras, i suoi compagni sono la sua famiglia, lo stadio la sua casa. Con una padre in carcere per omicidio e una madre che si è lasciata morire dopo l'abbandono del marito, lo stadio è diventato per Teschio una salvezza, un porto sicuro dove stare tra la sua gente, tra altre centinaia di ragazzi come lui, con storie diverse ma accomunati dal desiderio di cambiare il loro destino, troppe volte già scritto. Perché nella vita che conoscono funziona così: se sei nato nei bassi fondi sei destinato a rimanerci.
Camille e Teschio si sono passati accanto e si sono guardati centinaia di volte senza mai avere l'occasione di parlarsi e di conoscersi. 
Un pomeriggio però tutto il loro universo verrà stravolto. La vita che la ragazza conosce non sarà più la stessa e neppure quella di Teschio.
Lui non riesce a smettere di pensarla è bastato guardarla negli occhi per pochi istanti per capire che sarà legato a lei per sempre, cerca quindi il modo di parlarci almeno una volta, di recuperare tutte le occasioni sprecate.
Camille si è arresa, non prova dolore ne rabbia per quello che le sta succedendo, è apatica e indifferente alla vita. Arriverà proprio Teschio, il ragazzo con i tatuaggi e la felpa con il cappuccio nero calato sugli occhi a scuoterla a farla incazzare, a provocarla a farla ridere, a farle provare emozioni e farle tornare la voglia di lottare e di vivere. Camille lo riconosce subito, lui è uno degli Ultras della curva, lui è uno degli amici del ragazzo che l'ha investita e le ha portato via la sua vecchia vita per sempre.
Due ragazzi diversi, all'apparenza uno l'opposto dell'altra, lei acqua e sapone, lui il ragazzo da cui i genitori ti dicono di stare alla larga, che sono come due libri identici con copertine differenti, che condividono gli stessi sogni, le stesse passioni e che lotteranno a morsi per trovare il loro posto questa vita e per viverla al meglio.
Due anime che si appartengono, destinate a stare insieme tanto quanto a ferirsi.
Come potrà Camille superare il trauma che le ha sconvolto la vita e come farà Teschio a proteggerla dal mondo quando probabilmente il pericolo più grande per lei è lui stesso?
Un romanzo dove la componente dell'amicizia è fortemente presente, gli amici sono una seconda famiglia, per alcuni l'unica. Sono quelli che ti tengo a galla che ti riscuotono e che ti danno un motivo per non arrenderti.
Una storia d'amore meravigliosa di vita vera raccontata senza false illusioni, crudele ed ingiusta ma pur sempre vita.
Questo romanzo ti distrugge, ti lacera, ti fa soffrire e poi piano piano ti ricompone e ti riporta in superficie, alla vita. Una vita per certi aspetti ingiusta, crudele ma vera perchè fatta di mille dubbi, incertezze qualche errore ma tanta voglia di lottare e di essere felici.

Un libro che mi ha suscitato forte emozioni, di quelle che ti si imprimono nel cuore, nella mente, sotto la pelle.