mercoledì 18 aprile 2018

Tutto il buio dei miei giorni di Silvia Ciompi, una storia che parla di vita vera

Ciao readers!
Oggi vi voglio parlare di "Tutto il buio dei miei giorni" il romanzo d'esordio dell'autrice Silvia Ciompi, proviene dalla famosa piattaforma Wattpad, è auto conclusivo ed è ambientato in Italia. 
Un libro così non mi capitava da un bel po'. Una storia che parla di emozioni forti, speranze e paure, di vita vera, ingiusta, difficile ma tremendamente reale. A tratti mi ha ricordato "Tentare di non amarti" di Amabile Giusti,  a tratti " Io prima di te" di Jojo Moyes.
Titolo: Tutto il buio dei miei giorni
Autore: Silvia Ciompi
Editore: Sperling & Kupfer
Data pubblicazione: 10 Aprile 2018
Acquistalo: Amazon - Sperling & Kupfer

Camille ha vent'anni, ama lo stadio nelle domeniche di primavera, con le maniche corte e le bandiere mosse dal vento, e ama la sua curva, in ogni stagione. Lì salta sugli spalti, tiene il tempo con le mani: è la cosa che ama di più al mondo. È l'unico posto dove si sente davvero viva. Ma un giorno, proprio fuori dallo stadio, la sua vita si spezza. Un'auto con a bordo un gruppo di ultras la investe. Tra di loro c'è anche lui: in curva tutti lo chiamano Teschio. Sembra il cliché del cattivo ragazzo, ricoperto di tatuaggi e risposte date solo a metà. Eppure Teschio e Camille sono come due libri uguali rilegati con copertine differenti. Due anime che non hanno fatto in tempo a parlarsi prima, a guardarsi meglio. Si sono passati accanto migliaia di volte, ma non sono mai stati davvero nello stesso posto. Lo sono ora. Ora che il dolore si è mangiato tutto ciò che Camille era.
Camille lo stadio ce l'ha nelle vene, ama trascorrere le domeniche al centro della curva con le mani in alto a sventolare le bandiere e i polmoni in fiamme ad urlare i cori. Con lo stadio Camille si sente parte di qualcosa, si sente a casa, libera e piena di vita.
Teschio è un Ultras, i suoi compagni sono la sua famiglia, lo stadio la sua casa. Con una padre in carcere per omicidio e una madre che si è lasciata morire dopo l'abbandono del marito, lo stadio è diventato per Teschio una salvezza, un porto sicuro dove stare tra la sua gente, tra altre centinaia di ragazzi come lui, con storie diverse ma accomunati dal desiderio di cambiare il loro destino, troppe volte già scritto. Perché nella vita che conoscono funziona così: se sei nato nei bassi fondi sei destinato a rimanerci.
Camille e Teschio si sono passati accanto e si sono guardati centinaia di volte senza mai avere l'occasione di parlarsi e di conoscersi. 
Un pomeriggio però tutto il loro universo verrà stravolto. La vita che la ragazza conosce non sarà più la stessa e neppure quella di Teschio.
Lui non riesce a smettere di pensarla è bastato guardarla negli occhi per pochi istanti per capire che sarà legato a lei per sempre, cerca quindi il modo di parlarci almeno una volta, di recuperare tutte le occasioni sprecate.
Camille si è arresa, non prova dolore ne rabbia per quello che le sta succedendo, è apatica e indifferente alla vita. Arriverà proprio Teschio, il ragazzo con i tatuaggi e la felpa con il cappuccio nero calato sugli occhi a scuoterla a farla incazzare, a provocarla a farla ridere, a farle provare emozioni e farle tornare la voglia di lottare e di vivere. Camille lo riconosce subito, lui è uno degli Ultras della curva, lui è uno degli amici del ragazzo che l'ha investita e le ha portato via la sua vecchia vita per sempre.
Due ragazzi diversi, all'apparenza uno l'opposto dell'altra, lei acqua e sapone, lui il ragazzo da cui i genitori ti dicono di stare alla larga, che sono come due libri identici con copertine differenti, che condividono gli stessi sogni, le stesse passioni e che lotteranno a morsi per trovare il loro posto questa vita e per viverla al meglio.
Due anime che si appartengono, destinate a stare insieme tanto quanto a ferirsi.
Come potrà Camille superare il trauma che le ha sconvolto la vita e come farà Teschio a proteggerla dal mondo quando probabilmente il pericolo più grande per lei è lui stesso?
Un romanzo dove la componente dell'amicizia è fortemente presente, gli amici sono una seconda famiglia, per alcuni l'unica. Sono quelli che ti tengo a galla che ti riscuotono e che ti danno un motivo per non arrenderti.
Una storia d'amore meravigliosa di vita vera raccontata senza false illusioni, crudele ed ingiusta ma pur sempre vita.
Questo romanzo ti distrugge, ti lacera, ti fa soffrire e poi piano piano ti ricompone e ti riporta in superficie, alla vita. Una vita per certi aspetti ingiusta, crudele ma vera perchè fatta di mille dubbi, incertezze qualche errore ma tanta voglia di lottare e di essere felici.

Un libro che mi ha suscitato forte emozioni, di quelle che ti si imprimono nel cuore, nella mente, sotto la pelle.



sabato 14 aprile 2018

"Ti ho trovato fra le stelle" di Francesca Zappia, pronti ad immergervi nell'universo del fanfiction?

Ciao readers!
Oggi vi parlo del nuovo romanzo di Francesca Zappia "Ti ho trovato fra le stelle" edito Giunti collana "Link", una nuova collana dedicata ai teenager di oggi, ragazzi molto giovani che osservano il mondo che li circonda con gli occhi di chi è perennemente connesso: tecnologia, social e nuovi trend.
Sebbene il genere Young Adult mi piace molto è la prima volta che leggo qualcosa sul mondo delle fanfiction, e devo ammettere che ne sono rimasta piacevolmente sorpresa.
Titolo: Ti ho trovato fra le stelle
Autore: Francesca Zappia
Editore: Giunti
Data pubblicazione: 7 Marzo 2018
Acquistalo: Amazon - Giunti
Nel mondo reale, Eliza Mirk è una ragazza timida, poco socievole e solitaria. Online, è Lady Constellation, autrice anonima di «Monstrous Sea», un webcomics adorato da milioni di followers in tutto il mondo. Eliza non si sente mai sola, la sua comunità digitale la fa sentire amata e parte di qualcosa di importante. Poi a scuola conosce Wallace, un ragazzo che non parla con nessuno ma decide di aprirsi proprio con lei, ed Eliza comprende che anche la vita offline vale la pena di essere vissuta. Ma quando accidentalmente la sua identità segreta di Lady Constellation viene svelata al mondo, tutte le sue certezze e i suoi punti fermi - online e offline - vanno in frantumi...
Un romanzo vibrante e intenso, perfetto per i fan di John Green. Una struttura narrativa unica, che combina fiction, fanfiction e fumetto.
Il nuovo romanzo di Francesca Zappia ci porta a conoscere il mondo del fiction e fanfiction attraverso gli occhi dell'adolescente Eliza Mirk.
Eliza un po' come tutti i suoi coetanei ha due vite: quella reale e quella on-line.
Nel mondo reale Eliza è un'adolescente associale, anonima che ama i vestiti over-size, parlare poco e passare inosservata. Ha una famiglia molto presente, genitori sportivi che la spingono a condurre una vita, a detta loro pù "normale", a vestirsi diversamente, mangiare sano, fare amicizia, emulare un po' i suoi due fratelli minori che amano lo sport e stare all'aria aperta, insomma l'opposto della nostra Eliza.
Nel mondo di Internet Eliza è un'altra persona, o meglio lei è Lady Constellation la creatrice anonima  del webcomics "Mare Di Mostri". Un fumetto digitale creato per puro divertimento e che in pochi anni è diventato un fenomeno a livello mondiale con milioni di followers che la adorano e la stimano e che aspettano con  impazienza ogni settimana l'uscita di nuove pagine del fumetto. In questo mondo virtuale Eliza parla con molte persone, ha anche stretto un'amicizia profonda (per quanto pur sempre di amicizia virtuale si tratti) con due di loro anche se non li ha mai visti dal vivo.
Si è sempre chiesta se qualcuno della sua scuola seguisse il blog "Mare di Mostri" ma il timore di essere riconosciuta come Lady Constellation l'ha spinta a lasciare il mondo reale ben separato da quello virtuale, almeno fino a quando nella arriva un nuovo compagno: Wallace.
Wallace è un ragazzo riservato proprio come Eliza, non parla, ma ama scrivere e almeno per i primi giorni è proprio così che comunicano i due ragazzi attraverso frasi scritte in alcuni bigliettini che si scambiano durante le lezioni e la pausa pranzo.
Eliza scopre così che Wallace è un fan di Mare di Mostri, e non un fan qualunque, lui è rainmaker l'utente più seguito all'interno del forum dopo Lady Constellation, dopo di lei.
I due ragazzi sono molto simili, condividono gli stessi interessi, le stesse paure e gli stessi sogni.
Eliza comincia a passare sempre meno tempo nel mondo virtuale e sempre di più in quello reale con Wallace e gli amici di lui, che sono altri ragazzi amanti del fumetto creato da Eliza.

venerdì 13 aprile 2018

5 Cose che... #5 libri più belli del mio autore preferito!


 
Buon weekend readers!
Pronte con la rubrica del venerdì 5 cose che...?
Oggi parliamo di 5 libri più belli del mio autore preferito.
La scelta è stata difficile perché ho più di un autore preferito ma alla fine  ho scelto lui Nicholas Sparks.
Bene una volta deciso l'autore è stato difficile scegliere solo 5 titoli perché amo ogni romanzo di questo scrittore e trovo difficile trovare i miei cinque preferiti, quindi ho pensato di selezionare i cinque che mi hanno più commossa (si sono una frignona ^_^).
Titolo: Le Pagine della nostra vita
Autore: Nicholas Sparks
Editore: Sperling & Kupfer

North Carolina, 1946: il giovane Noah, tornato nel paese natale dopo la guerra, realizza il sogno - coltivato da tempo - di abitare nella grande casa vicino al fiume, da lui riportata all'antico splendore. Alla perfezione del quadro manca però Allie, una seducente ragazza incontrata anni prima, amata disperatamente nel breve spazio di un'estate e mai più ritrovata. Invece, un giorno lei ricompare, per vederlo un'ultima volta prima di sposarsi... Ma il destino ha deciso altrimenti, scrivendo per loro una storia diversa...
Titolo: Come un uragano
Autore: Nicholas Sparks
Editore: Sperling & Kupfer

È inverno, e su un'isoletta del North Carolina Paul e Adrienne incrociano i loro destini. Entrambi stanno cercando faticosamente di rimettere insieme i cocci delle proprie esistenze e in quel luogo appartato che sta per essere investito da un uragano entrano a poco a poco in confidenza. Così, riscoprono la bellezza della complicità con un altro essere umano e, soprattutto, sentono accendersi nuovamente la voglia di abbandonarsi al desiderio, all'amore. Fuori c'è la tempesta, ma la sua furia non è paragonabile alla forza dirompente del sentimento che nasce tra loro...
Titolo: Il meglio di me
Autore: Nicholas Sparks
Editore: Sperling & Kupfer

Nella primavera del 1984, quando ancora frequentavano il liceo, Amanda e Dawson si sono innamorati: un sentimento profondo, capace di vincere ogni avversità. Ma, alla fine dell'estate, le loro strade si sono divise bruscamente. Venticinque anni dopo, Amanda e Dawson si ritrovano per il funerale di un vecchio amico. E in un solo weekend scopriranno che l'amore può durare per sempre.
Titolo: La scelta
Autore: Nicholas Sparks
Editore: Sperling & Kupfer

Travis è un giovane, affascinante veterinario, convinto di non essere destinato alle relazioni a lungo termine. Gabby è una deliziosa pediatra, con tutte le carte in regola per spingerlo a cambiare idea, ma - purtroppo - anche un fidanzato. Dopo un primo, burrascoso incontro, pian piano i due si avvicinano al punto da capire di non poter fare a meno l'uno dell'altra... Un giorno, però, accade l'irreparabile e la vita di lui subisce una drammatica svolta. Straziato dal dolore e dilaniato dai dubbi, l'uomo continua a porsi lo stesso, angosciante interrogativo: fino a che punto si può arrivare per amore?
Titolo: Vicino a te non ho paura
Autore: Nicholas Sparks
Editore: Sperling & Kupfer

Il giorno che Katie arriva a Southport, nella piccola e annoiata cittadina tutti gli occhi sono per lei. Chi è questa giovane donna, bella e misteriosa, arrivata in città per lavorare come cameriera? Katie non parla con nessuno, non esce la sera, sembra decisa a evitare qualunque legame. Pian piano, però, qualcuno riesce a fare breccia nella sua solitudine: Alex, vedovo con due figli, gestore dell'emporio locale, un uomo dolce e gentile. Katie e Alex si innamorano teneramente, complici i due splendidi bambini di Alex, e Katie sembra trovare infine un posto tutto per sé a Southport. Finché un giorno il suo terribile passato non torna da lei a chiedere il conto. Perché Katie si porta dentro un segreto, che minaccia di mandare in pezzi la sua ritrovata felicità, e dovrà fare appello a tutto il suo coraggio per evitare che il passato distrugga la sua nuova vita. Una vita in cui finalmente Katie ha conosciuto l'amore, l'unico porto sicuro quando tutto intorno è burrasca.
Avete letto questi romanzi?
Vi sono piaciuti?

sabato 7 aprile 2018

Da Aprile 2018 in libreria...

Ciao Readers,
oggi scopriamo insieme le novità più entusiasmanti in libreria ad Aprile 2018.
Tanti titoli che sono molto curiosa di leggere e che aspetto con trepidazione.
Fatemi sapere se c'è qualche titolo tra questi che vorreste leggere.
Pronti? Eccoli!
Titolo: La scrittrice del mistero
Autore: Alice Basso
Editore: Garzanti
Data pubblicazione: 26 Aprile 2018

Niente può fermarla
Perché scrivere è la sua missione
E solo i libri possono indicarle la strada
Per Vani Sarca fare la ghostwriter è il lavoro ideale. Non solo perché le permette di restarsene chiusa in casa a scrivere, in compagnia dei suoi libri e lontano dal resto dell’umanità, per la quale non prova grande simpatia. Ma soprattutto perché così può sfruttare al meglio il suo dono di capire al volo le persone, di anticipare i loro pensieri, di ricreare il loro stile di scrittura. Una capacità intuitiva innata che fa molto comodo all’editore per cui Vani lavora. Lui sa che solo la sua ghostwriter d’eccezione è in grado di mettersi nei panni di uno dei più famosi autori di thriller del mondo: perché Vani adora i padri del genere giallo, da Agatha Christie a Ian Fleming passando per Dashiell Hammett, e nessuno meglio di lei sa scrivere di misteri. Persino un commissario di polizia si è accorto delle sue doti e ha chiesto la sua collaborazione. E non uno qualsiasi, bensì Romeo Berganza, la copia vivente di Philip Marlowe: fascino da vendere, impermeabile beige e sigaretta sempre in bocca. Sono mesi ormai che Vani e Berganza investigano a braccetto. Ma tra un’indagine e l’altra qualcosa di più profondo sembra unirli: altrimenti Vani non saprebbe come spiegare i crampi allo stomaco che sente ogni volta che sono insieme. Eppure la vita di una ghostwriter non ha nulla a che fare con un romanzo rosa, l’happy ending va conquistato, agognato, sospirato. E il nuovo caso su cui Vani si trova a lavorare è molto più personale di altri: qualcuno minaccia di morte Riccardo, il suo ex fidanzato. Superare l’astio che prova per lui e decidere di aiutarlo è difficile, ma Vani sta per scoprire che la mente umana ha abissi oscuri e che il caso può tessere trame più intricate del più fantasioso degli scrittori.
Titolo: Tutto il buio dei miei giorni
Autore: Silvia Ciompi
Editore: Sperling & Kupfer
Data pubblicazione: 10 Aprile 2018

Camille ha vent'anni, ama lo stadio nelle domeniche di primavera, con le maniche corte e le bandiere mosse dal vento, e ama la sua curva, in ogni stagione. Lì salta sugli spalti, tiene il tempo con le mani: è la cosa che ama di più al mondo. È l'unico posto dove si sente davvero viva. Ma un giorno, proprio fuori dallo stadio, la sua vita si spezza. Un'auto con a bordo un gruppo di ultras la investe.Tra di loro c'è anche lui: in curva tutti lo chiamano Teschio. Sembra il cliché del cattivo ragazzo, ricoperto di tatuaggi e risposte date solo a metà. Eppure Teschio e Camille sono come due libri uguali rilegati con copertine differenti. Due anime che non hanno fatto in tempo a parlarsi prima, a guardarsi meglio. Si sono passati accanto migliaia di volte, ma non sono mai stati davvero nello stesso posto. Lo sono ora. Ora che il dolore si è mangiato tutto ciò che Camille era.
Titolo: La bambina che custodiva i libri
Autore: Caroline Wallace
Editore: Garzanti
Data pubblicazione: 12 Aprile 2018

Martha è per tutti «la bambina della valigia». Da Parigi, è arrivata a Liverpool tutta sola, senza una madre e un padre a tenerla per mano e in una culla un po' speciale: una calda e morbida valigia. Da allora, non ha più lasciato l’affollata stazione e ne ha fatto il suo regno personale. Qui raccoglie tutti i libri che i viaggiatori distratti si dimenticano o abbandonano di proposito. Sono libri che le somigliano molto. Anche loro, proprio come lei, cercano una casa e qualcuno che se ne prenda cura con amore. Così, Martha li custodisce gelosamente in una biblioteca fornitissima, a cui solo lei ha accesso, e con loro stabilisce un dialogo silenzioso nella speranza di scoprire qualcosa di più sui legittimi proprietari. Nella speranza di trovare tra quelle pagine piccole tracce che la conducano ai suoi genitori. È convinta che prima o poi riuscirà a riabbracciarli. Deve solo avere fiducia e continuare a cercare. Fino a quando, all'improvviso, la sua ostinazione comincia a portarla sulla strada giusta. Giorno dopo giorno, inizia a ricevere strane lettere senza mittente e brevi messaggi scarabocchiati su fogli di fortuna: tanti piccoli indizi che le parlano di un passato a lei sconosciuto. Un passato in cui c’è una persona che sembra volerle molto bene e conoscere cose di lei che nessun altro potrebbe sapere. Per la prima volta Martha sente di essere a un passo dal realizzare il suo sogno e questa volta non ha intenzione di lasciarselo sfuggire. Perché è pronta a tutto pur di scoprire il suo posto nel mondo. Anche a risolvere un mistero su alcuni oggetti appartenuti ai leggendari Beatles, che potrebbero finalmente aiutarla a tornare a casa.
Titolo: L'ultimo caffè della sera
Autore: Diego Galdino
Editore: Sperling & Kupfer
Data pubblicazione: 24 Aprile 2018

Il primo caffè del mattino si conclude con una domanda a cui nessuno risponde. Una bellissima dichiarazione d’amore, che però non è bastata al povero Massimo per convincere Geneviève a restare. E' passato poco più di un anno da allora. Nella vita di Massimo sono cambiate molte cose, così come nel bar Tiberi, dove sono arrivati nuovi, irresistibili personaggi. Un giorno, come in un déjà vu, al bar piomba un’incantevole ragazza che, tra un caffè alla nutella e una romantica passeggiata romana, s'innamora di Massimo. Ma, quando tra i due le cose iniziano a funzionare, al bar Tiberi si ripresenta Geneviève. Per Massimo si prevedono giorni difficili. E dovrà fare una scelta. Una scelta di cuore, perché lui ne ha solo uno da donare.
Titolo: Il quaderno dei nomi
Autore: Sofia Lundberg
Editore: DeA Planeta 
Data pubblicazione: 30 Aprile 2018

Un piccolo quaderno rilegato in pelle rossa, nel quale annotare i nomi di tutte le persone che più contano per lei. Per Doris non esiste oggetto più prezioso. Suo padre glielo regalò quando era bambina e da allora non passa giorno senza che si ritrovi a sfogliarlo, per aggiungere una voce, un indirizzo; per visitare la mappa dei ricordi o per tracciare, con la grafia resa incerta dagli anni e dalla stanchezza, una X accanto a coloro che non ci sono più. Parenti, amici, amanti: ognuno occupa un posto cruciale nel romanzo della sua vita, ognuno ha una storia, e tocca a Doris, adesso, raccoglierle tutte. Perché un domani, tra le pagine del quaderno rosso, l'amata nipote Jenny possa ritrovare tutto il senso di un'esistenza senza sconti e senza rimpianti, tumultuosamente vissuta tra Stoccolma, Parigi e New York.
Titolo: La locanda dove il mare parla piano
Autore: Emma Sternberg
Editore: Sperling & Kupfer
Data pubblicazione: 30 Aprile 2018

Quando Linn perde in un solo giorno fidanzato, casa e lavoro, impara due grandi lezioni. La prima: mai mettere tutta la tua vita in mano a un uomo. La seconda: mai disperare, perché la vita stessa sa sempre come sorprenderti. Di lì a poche ore, infatti, un certo Mr. Cunningham, "cacciatore di eredi", spunta dal nulla con una notizia sensazionale: Linn ha ricevuto una casa negli Hamptons da una fantomatica zia d'America. Lasciata la Germania con il primo volo per New York, Linn scopre così la Sea Whisper Inn, ovvero la locanda Sussurro del Mare: un'antica villa, un tempo adibita a pensione, dotata di parco, discesa al mare e - nuova sorpresa - cinque inquilini fissi. Sono i migliori amici della zia, cinque arzilli vecchietti che sanno come godersi la vita, tra Manhattan ghiacciati e riposini pomeridiani. Mentre Linn tenta di escogitare un piano per salvare dai debiti la casa e magari riaprirla ai turisti, è sempre più conquistata dai fantastici cinque e dai loro racconti affascinanti su zia Dorothy e sulla vita glamour che si era reinventata dopo la fuga dall'Europa. Ma in quella storia manca un dettaglio fondamentale, un segreto struggente di cui resterebbe traccia solo in un quadro, misterioso e introvabile. Proprio la ricerca di quel dipinto scomparso permetterà a Linn di aprire una porta su quel passato... e fare finalmente luce sul proprio futuro.
Titolo: 100 attimi di imperfetta felicità
Autore: Paolo Raeli
Editore: Fabbri
Data pubblicazione: 17 Aprile 2018

“Mi piacciono le conchiglie, mi piace il rumore dello spacchettamento dei regali, le altalene, dormire sul sedile posteriore delle auto in movimento, i supermercati e gli aeroporti, il canto delle balene, l’atmosfera strana prima dei temporali. Mi piacciono le fotografie, più di ogni altra cosa. Quando avevo otto anni ho comprato un quaderno con una copertina bellissima. Un giorno iniziai a riempirlo senza freni e divenne una specie di contenitore dei miei flussi di coscienza. Da allora, non ho mai smesso di riempire quaderni con foto, ricordi, pensieri, disegni, parole. Non ho mai smesso di registrare ogni attimo, ogni sussulto, ogni brivido. Perché ho davvero tanta paura di dimenticare, paura di arrivare un giorno alla fine della mia vita senza ricordarmi come fosse bello avere diciassette, diciotto, vent’anni, senza ricordare la magia delle prime volte. In questo libro troverete le cose che amo, i momenti più romantici e quelli più drammatici: tutti, per me, racchiudono l’essenza della vita, e compongono il mosaico che la rende straordinaria. Mi piace pensare che questo sia un libro di sogni, in cui ogni pagina cattura il momento magico in cui diventano vita.”
Titolo: Sempre d'amore si tratta
Autore: Susanna Casciani 
Editore: Mondadori
Data pubblicazione: 3 Aprile 2018

Bisogna prendersi cura dei doni come se fossero piccoli fiori selvatici: sbocciano senza il nostro aiuto, ma dobbiamo fare attenzione a non calpestarli, a non maltrattarli. E la piccola Livia di doni ne ha eccome. Come si fa a non accorgersene? Lei è una che quando si muove assomiglia a una nuvola trascinata dal vento, capace di rendere più colorato tutto quello che tocca. E timidissima, parla poco, però sorride a tutti. E poi ama scrivere, perché farlo la fa sentire diversa, nel senso di speciale, come se nelle sue vene al posto del sangue scorressero le parole. E un cuore puro il suo, e fragile, e per questo avrebbe bisogno di essere accudito e protetto. Però si sa, le stelle, le stesse alle quali Livia bambina si rivolge sommessamente tutte le sere, seduta sul terrazzo di casa, molto spesso si fanno gli affari loro e non sempre hanno voglia di guardare giù, di ascoltarci. Infatti, a un certo punto, nella vita di Livia accade qualcosa che le inceppa il cuore. Coll'aggravarsi della depressione della madre, tutto per lei diventa faticoso, difficile. Ragazzina sognatrice e poi giovane donna, Livia cerca comunque di spiccare il volo ma, quasi fosse una farfalla con un'ala di seta e una di piombo, non fa che sbattere da tutte le parti rovinando puntualmente al suolo. Così, caduta dopo caduta, sfinita da un amore - quello per la mamma malata - che si ciba della parte migliore di lei, inizia a non fare più caso alle piccole magie che accadono ogni giorno e finisce per rassegnarsi a lasciare andare tutti i suoi sogni. Quel che non sa è che l'amore è più potente di qualsiasi delusione e sa farsi largo anche tra le macerie di una vita che odora di terra bruciata come la sua. Sempre d'amore si tratta racconta la storia di Livia, dall'infanzia all'età adulta. E lo fa attraverso lo sguardo delle tante persone che, in momenti diversi, ne incrociano la strada, anche solo per poche preziose ore. Tante istantanee capaci di tratteggiare con precisione l'esistenza di una singola persona ma al contempo di raccontare anche un po' di tutti noi, di quanto sia difficile accogliere l'amore nella nostra vita, prendercene cura, proteggerlo e quanto sia spesso più facile, piuttosto, fuggirlo, maltrattarlo o convincersi di poterne fare a meno.
Titolo: Tutta la vita che vuoi
Autore: Enrico Galiano 
Editore: Garzanti
Data pubblicazione: 19 Aprile 2018

Ci sono attimi che contengono la forza di una vita intera. E Filippo vive uno di quei momenti il giorno in cui, per la prima volta, riesce a rispondere al professore che lo umilia da sempre. Fuggito da scuola vuole solamente raggiungere Giorgio, il suo migliore amico, che si sta domandando perché non sia riuscito a piangere al funerale del fratello. Sono solo due adolescenti, ma sono in lotta contro il mondo da cui non vogliono più essere sopraffatti. E, mentre sono fermi in macchina a un parcheggio, arriva una ragazza che corre a perdifiato verso di loro. È Clo che ha appena rubato un telefonino, perché quello è il modo per spezzare la pioggia che sente dentro. Basta uno scambio di sguardi e i tre si capiscono, si riconoscono, si scelgono. La voglia di cambiare è impressa nei loro volti. Quello è il momento giusto per prendere coraggio e seguire i desideri. Clo sa come aiutarli. Basta scrivere su un biglietto cosa potrebbe renderli felici. Lei ha lo zaino pieno di motivi per cui essere grati alla vita. Ora anche Giorgio e Filippo devono trovare il loro motivo speciale per cominciare a vivere senza forse. Ma non sempre chi ci è accanto è sincero del tutto. Clo non riesce a condividere la sua più grande speranza per il futuro. Perché a volte si è troppo giovani per capire che esiste qualcuno pronto ad ascoltare. Perché a volte ci sono segreti che non si è pronti a rivelare. Per farlo bisogna realizzare che non bisogna temere l'arrivo della felicità per toccarla davvero.

venerdì 6 aprile 2018

5 Cose che...#5 libri che mi sono piaciuti ma non ho recensito

Ciao readers, e buon venerdì!
Inizio questo fine settimana con una rubrica nuova a cui mi sono decisa finalmente a partecipare.
E come da titolo ecco i 5 libri che ho letto ma non ho recensito.
Cinque sono pochi considerato che leggo da sempre ma ho aperto il blog solo qualche anno fa' quindi vi elenco i cinque che in qualche modo mi hanno lasciato qualcosa e che ricordo con piacere, alcuni sono tra i miei preferiti.

Titolo: L'Ospite
Autore: Stephenie Meyer
Editore: Rizzoli

"Guardai Jared negli occhi e provai la più strana delle sensazioni. Lo desideravo con la stessa intensità disperata che avevo sentito vedendolo la prima volta. Il nostro corpo non apparteneva né a me né a Melanie: apparteneva a lui." Due anime e un solo corpo: è così che Melanie e Wanda si conoscono. Una è l'ospite terrestre, l'altra è lo spirito alieno, entrambe sono pedine in una furiosa guerra per il possesso del pianeta. Dovrebbero odiarsi, ostacolarsi, tentare di distruggersi a vicenda, ma avviene qualcosa che le fredde intelligenze degli extraterrestri non hanno previsto: l'appassionata Mei e la tenace Wanda dividono pensieri, emozioni e sentimenti, fino a che l'amore travolge anche l'anima impassibile dell'aliena. Contro ogni regola, contro ogni istinto, contro tutti, Wanda accetta di aiutare la sua ospite e si mette in viaggio, decisa a ritrovare il ragazzo che ha acceso in entrambe un amore tanto intenso e sconvolgente da abbattere qualunque ostacolo. Nuova edizione con un capitolo inedito.
Titolo: Uno splendido disastro
Autore: Jamie McGuire
Editore: Garzanti

Camicetta immacolata e coda di cavallo. Abby Abernathy sembra la classica ragazza timida e studiosa. Ma in realtà è una ragazza in fuga. In fuga dal suo passato, dalla sua famiglia, da un padre in cui ha smesso di credere. E ora che è arrivata alla Eastern University per il primo anno di università, ha tutta l’intenzione di dimenticare la sua vecchia vita e ricominciare da capo. Travis Maddox di notte guida troppo veloce sulla sua moto, ha una compagna diversa per ogni festa e attacca briga con molta facilità. Dietro di sé ha una scia di adoratrici disposte a tutto per un suo bacio. C’è una definizione per quelli come lui: Travis è il ragazzo sbagliato. Abby lo capisce subito appena i suoi occhi incontrano quelli profondi di lui e sente uno strano nodo allo stomaco: Travis rappresenta tutto ciò da cui ha solennemente giurato di stare lontana. Ma lei no, non ci cadrà come tutte, lei sa quello che deve fare, quel ragazzo porta solo guai. Ma quando, a causa di una scommessa fatta per gioco, i due si ritrovano a dover condividere lo stesso tetto per trenta giorni, Travis dimostra un’inaspettata mistura di dolcezza e passionalità. Solo lui è in grado di leggere fino in fondo all’anima tormentata di Abby e capire cosa si nasconde dietro i suoi silenzi. Solo lui è in grado di dare una casa al cuore sempre in fuga della ragazza. Ma Abby ha troppa paura di affidargli la chiave per il suo ultimo e più profondo segreto...

Titolo: Colpa delle stelle
Autore: John Green
Editore: Rizzoli

Hazel ha sedici anni, ma ha già alle spalle un vero miracolo: grazie a un farmaco sperimentale, la malattia che anni prima le hanno diagnosticato è ora in regressione. Ha però anche imparato che i miracoli si pagano: mentre lei rimbalzava tra corse in ospedale e lunghe degenze, il mondo correva veloce, lasciandola indietro, sola e fuori sincrono rispetto alle sue coetanee, con una vita in frantumi in cui i pezzi non si incastrano più. Un giorno però il destino le fa incontrare Augustus, affascinante compagno di sventure che la travolge con la sua fame di vita, di passioni, di risate, e le dimostra che il mondo non si è fermato, insieme possono riacciuffarlo. Ma come un peccato originale, come una colpa scritta nelle stelle avverse sotto cui Hazel e Augustus sono nati, il tempo che hanno a disposizione è un miracolo, e in quanto tale andrà pagato.
Titolo: Finché le stelle saranno in cielo
Autore: Kristin Harmel
Editore: Garzanti

Da sempre Rose, nell'attimo che precede la sera, alza lo sguardo a cercare la prima stella del crepuscolo. È quella stella, anche ora che la sua memoria sta svanendo, a permetterle di ricordare chi è e da dove viene. La riporta alle sue vere radici, ai suoi diciassette anni, in una pasticceria sulla rive della Senna. Il suo è un passato che nessuno conosce, nemmeno l'amatissima nipote Hope. Ma adesso per Rose, prima che sia troppo tardi, è venuto il tempo di dar voce a un ultimo desiderio: ritrovare la sua vera famiglia, a Parigi. E, dopo settanta lunghi anni, di mantenere una promessa. Rose affida questo compito alla giovane Hope, che non ha nulla in mano se non un elenco di nomi e una ricetta: quella dei dolci dal sapore unico e inconfondibile che da anni prepara nella pasticceria che ha ereditato da Rose a Cape Cod. Ma prima di affidarle la sua memoria e la sua promessa, Rose lascia a Hope qualcosa di inatteso confessandole le proprie origini: non è cattolica, come credeva la nipote, ma ebrea. Ed è sopravvissuta all'Olocausto. Hope è sconvolta ma determinata: conosceva l'Olocausto solo attraverso i libri, e mai avrebbe pensato che sua nonna fosse una delle vittime scampate all'eccidio. Per questo, per dare un senso anche al proprio passato, Hope parte per Parigi. Perché è nei vicoli tra Place des Vosges, la sinagoga e la moschea che è nata la promessa di Rose, una promessa che avrà vita finché le stelle saranno in cielo.
Titolo: Un regalo perfetto
Autore: Karen Swan
Editore: Newton Compton

Tormentata da un passato da cui non riesce a sfuggire, Laura Cunningham ha un solo desiderio: tornare a una dimensione raccolta, intima e priva di complicazioni. La sua relazione tranquilla e gli affari della sua gioielleria che stanno procedendo bene sono tutto ciò di cui ha bisogno per andare avanti. Fino al giorno di dicembre in cui Rob Blake entra nel suo negozio e la incarica di creare una collana di ciondoli per la moglie Cat. Ogni ciondolo sarà un simbolo che dovrà svelare un aspetto enigmatico della donna. Per far questo Laura entrerà in contatto con la famiglia di Cat, fino a conoscerne amici e precedenti amanti. D'un tratto si trova catapultata dalla sua solita vita in quella di una nuova famiglia: un mondo incantato dove tutti passano i weekend a sciare a Verbier, dove nelle stanze di casa si respira profumo di lavanda, dove gli amici sono incontenibili, stravaganti, gelosi e il vero amore è sempre in competizione con la passione irrefrenabile. I cuori si aprono, i segreti vengono a galla e mentre la collana comincia a prendere forma, l'inebriante vita di Cat inizia ad avvolgere anche quella di Laura. E quando l'ultimo ciondolo è finito, anche la metamorfosi di Laura è quasi completa. È arrivato per lei il momento di prendere una decisione: chi è davvero? Ciò che sta vivendo è realmente ciò che lei vuole essere?

Per chi ancora non la conoscesse, questa rubrica è stata ideata dal blog Twins Books Lovers
Ogni venerdì, chi vuole partecipare, potrà elencare, in base all'argomento scelto, “5 cose che” tra libri, film, serie tv, personaggi, attori.
Per tutte le info e per partecipare vi rimando al post di presentazione QUI.
Le iscrizioni sono sempre aperte!